Twitter response:

Condizioni generali di utilizzo

                                                 Informazioni generali

Accettazione

Art. 1. Venditore
Il sito www.Matildecati.It e’ gestito da Matilde gestore Matilde disponibile ai recapiti: via Gianbatista Pergolesi nr:174 Torino Tel: +390110263984. Dal sito e’ possibile acquistare i prodotti come ivi descritti e alle condizioni generali qui indicate.Eventuali indicazioni sui singoli prodotti difformi dalle condizioni generali prevalgono su quelle generali per il singolo prodotto.
Art. 2. Compratore
Compratore e’ il consumatore o l’azienda o professionista che ordina un prodotto tra quelli disponibili.
Il sito si rivolge agli italiani sul territorio italiano per spedizioni in Italia. La giurisdizione applicabile e’ quella italiana.
Eventuali enti pubblici o altri soggetti a fatturazione elettronica p.a. devono preventivamente prendere contatti per autorizzare l’ordine online preventivamente per iscritto.
Art. 3. Catalogo
Il catalogo organizza e descrive i prodotti realizzati dai produttori che vendiamo. Usiamo le specifiche tecniche da essi fornite e aggiungiamo descrizioni testuali, sonore, fotografie e video a nostra scelta. I marchi registrati citati per finalita’ descrittive appartengono ai rispettivi titolari.
Ogni prodotto viene venduto cosi’ come descritto, secondo le disponibilita’ indicate, alle modalita’ qui indicate. In caso di dubbio non esistate a contattarci.
Si invitano i lettori a segnalare ai nostri contatti eventuali errori materiali o imprecisioni per migliorare le descrizioni.
Ove dello stesso prodotto vi possano essere piu’ taglie o colori o modelli e quello desiderato non e’ a catalogo potete contattarci per valutare di includerlo a catalogo o ordinarlo singolarmente.
Qualora i prodotti siano disponibili solo in piccole quantita’ o in quantita’ non sufficiente a quelle che si vogliono ordinare si raccomanda di contattare il venditore per controllarne la disponibilita’ e fermare subito il prodotto se ancora disponibile.
Art. 4. Ordine
L’ordine inizia online inserendo i prodotti sul carrello online. Riempito il carrello e’ possibile scegliere tra quelli proposti il tipo di spedizione e pagamento e dare la conferma finale dell’ordine. Sara’ necessario anche compilare i campi per le ricevute fiscali e la spedizione.
L’ordine si intende completo solo dopo aver compilato e inviato tutti i dati richiesti. Una email manda una copia dell’ordine.
Art. 5. Pagamenti
I pagamenti possono essere scegli tra quelli indicati online, oppure potete venire in negozio ai nostri recapiti.
I pagamenti con carta di credito avvengono direttamente tramite paypal senza che noi li possiamo conoscere.
Art. 6. Disponibilita’
Se i beni disponibili sono pochi potrebbero essere stati venduti ad altri. Aggiorniamo il sito ma vendiamo a piu’ persone contemporaneamente: se volete che mettiamo da parte il prodotto, oppure ne avete bisogno di un numero maggiore di quelli disponibili basta chiederlo ai nostri recapiti e riceverete o meno una conferma via email.
Art. 7. Spedizione tempi e modi
I beni scelti vengono consegnati tempestivamente allo spedizioniere che li evade nei tempi indicati sul sito in funzione del tipo di spedizione scelta. Comunichiamo via email il codice spedizione per poter seguire sul sito del trasportatore la consegna.
In caso di recesso viene rimborsato solo il prezzo base di spedizione e non quello ulteriore di una spedizione piu’ rapida.
Lo spedizioniere effettuera’ un tentativo eventualmente sulla base delle indicazioni di tempo e luogo fornite. In mancanza la merce potra’ essere ritirata entro 15 giorni presso lo spedizioniere. Qualora non venga ritirata sara’ possibile richiedere il rimborso di quanto pagato salvo le spese di consegna superiori a quelle base.
Art. 8. Recesso
Il recesso senza motivazione e’ consentito entro 14 dal ricevimento. Le spese di restituzione al venditore sono a carico del cliente. Si raccomanda di restituire tutto quanto viene inviato nelle condizioni in cui si trovava.
Il recesso e’ escluso per i beni alimentari, facilmente deperibili, gli indumenti intimi utilizzati, i prodotti informatici e gli altri previsti dalla normativa vigente.
Il recesso puo’ essere richiesto tramite pec o raccomandata; via email comune o telefonata e’ possibile solo il se il fornitore invia una conferma via email.
Art. 9. Rimborso
In caso di recesso viene rimborsato l’importo pagato eccetto l’eventuale differenza tra la spedizione base e quella piu’ onerosa richiesta dal cliente.
Il rimborso viene effettuato 14 giorni da quando ricevuto dal venditore che controllera’ lo stato di quanto restituito e le coordinate bancarie del cliente per l’accredito tramite iban qualora non sia possibile annullare il pagamento con carta di credito.
Art. 10. Prezzi
I prezzi online sono in euro e comprensivi di iva. Non includono dazi doganali perche’ si vende solo con destinazione Italia.

Art. 11 Offerte e Sconti
Le offerte, sconti, promozioni e ogni altra modifica temporanea possono essere ritirate in qualsiasi momento cosi’ come sono state pubblicate sul sito. In ogni caso non hanno valore piu’ di 24 ore da quando vengono pubblicate. Coloro che hanno avviato l’ordine o concluso durante l’offerta possono sfruttarla solo completando l’ordine con il pagamento al massimo entro 30 giorni dalla conclusione dell’ordine.
Art. 12. Assistenza e Contatti
Il gestore Matilde e’ disponibile ai seguenti recapiti: via Gianbatista Pergolesi nr:174 Torino Tel: +390110263984 in orari di ufficio, a distanza, tramite email, in giorni lavorativi. Gli uffici sono chiusi nel fine settimana, durante i ponti, le due settimane centrali di agosto e a cavallo tra Natale e la Befana, salvo diversa indicazione sul sito.
Art. 13. Forma scritta
Le parti concordano che ogni comunicazione a distanza elettronica (es.: email, messaggeria istantanea, fax o altro) assolve la forma scritta per ogni finalita’ di legge.
Ogni modifica alle presenti condizioni contrattuali e’ valida solo se concordata dalle parti scambiandosi l’assenso e il testo dell’accordo in forma scritta.
Art. 14. Fattura elettronica
La fattura va richiesta il giorno stesso dell’invio dell’ordine e le parti concordano a riceverla via email. La fornitura di enti pubblici soggetti a fattura elettronica p.a. va concordata telefonicamente.
Art. 15. Privacy
Le parti concordano che i dati personali sono usati con strumenti informatici per l’esecuzione dell’ordine, anche avvalendosi dei fornitori terzi per gli adempimenti contabili, fiscali e di spedizione.
A scelta del cliente potrete fornire successivamente i vostri recapiti per ricevere nostre promozioni. A questi recapiti potremo inviare comunicazioni sui nostri prodotti di interesse a quelli acquistati.
Responsabile del trattamento e’ Matilde gestore Matilde presso la sede.
Art. 16. Cookie e Statistiche
Il sito utilizza cookies e statistiche generali d’uso per valutare i prodotti piu’ interessanti. Non si profila.
Utilizza le analitiche di Google in forma anonima.
Art. 17. Limitazioni di responsabilita’
Il venditore non assume alcuna responsabilita’ per disservizi imputabili a causa di forza maggiore, nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.
Il venditore non potra’ ritenersi responsabile verso l’Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet al di fuori del controllo proprio o di suoi sub – fornitori.
Il venditore non sara’ inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall’Acquirente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili.
Il venditore non assume alcuna responsabilita’ per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base alla ordinaria diligenza.
Art. 18. Responsabilita’ da difetto
Ai sensi di legge il produttore e’ responsabile del danno cagionato da prodotti difettosi.
Nessun risarcimento sara’ dovuto qualora il danneggiato sia stato consapevole del difetto del prodotto e del pericolo che ne derivava e nondimeno vi si sia volontariamente esposto.
Il danneggiato dovra’ provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.
Il danno a cose di cui all’art. 123 del Codice del consumo sara’, tuttavia, risarcibile solo nella misura che ecceda la somma di euro trecentottantasette (euro 387).
Art. 19. Garanzie e assistenza
Il venditore offre la garanzia legale al compratore per i difetti esistenti al momento della consegna. Il compratore dovra’ esercitare la garanzia al piu’ tardi entro i due mesi dalla scoperta del difetto tramite raccomandata o telegramma o simili a pena di decadenza, e comunque entro ventiquattro mesi dall’acquisto su presentazione della ricevuta fiscale e descrizione del difetto originario e di quanto utile. E’ naturalmente possibile contattarci preventivamente per ottenere assistenza e concordare l’eventuale intevento ai termini di legge.
Non vi è difetto di conformità per la normale usura, il non rispetto delle indicazioni sulle istruzioni e etichette o se, al momento della conclusione del contratto, il cliente era a conoscenza del difetto o non poteva ignorarlo con l’ordinaria diligenza o se effettua autonomamente interventi di riparazione o altro sul prodotto venduto.
Quando la natura dei beni venduti non lo consenta, l’uso di quanto acquistato comporta l’impossibilita’ di sostituire il bene con un nuovo. Il compratore dovra’ provare il difetto e che esso non e’ riconducibile alla normale usura.
L’eventuale restituzione al venditore e’ a carico del compratore, e viceversa.
Art. 20. Foro competente
Foro competente e’ quello del consumatore. Se il compratore non e’ un consumatore si applica anche il foro della sede del venditore ove consentito e a scelta della parte che vi ricorra per prima.
Art. 21. Arbitrato
Le parti concordano di dirimere ogni questione derivante dall’esecuzione del contratto tramite arbitrato monocratico secondo le leggi vigenti scegliendo per territorio le stesse regole per la scelta del foro oppure arbitri che consentano procedure online.

(Condizioni vendita generali)